Tavolino Strike: Natural, White o Glamour?

Tavolino da salotto Strike, Tomasella

Tavolino Strike: Natural, White o Glamour?

Uno dei mobili fondamentali da scegliere per il soggiorno è il tavolino. Seppur piccolo, ha degli innegabili vantaggi sia dal punto di vista pratico, è infatti una valida base d’appoggio per oggetti, bevande o riviste, oltre che essere un elemento di design per rendere l’ambiente raffinato e curato allo stesso tempo. Terzo motivo, con un tavolino è molto facile dare un senso di ordine e continuità all’ambiente giorno.

Come scegliere il tavolino?

Il tavolino va scelto sicuramente in base alle necessità ma anche alla grandezza della stanza dove è inserito. Se l’ambiente è piccolo, è meglio optare per un tavolino dalle linee semplici e le dimensioni contenute; in living ampi si può giocare accostando tavolini di diverse altezze per creare un piano d’appoggio che doni movimento e stile all’intero ambiente.

Naturalmente è poi importante seguire lo stile della casa e di chi la abita; per un arredamento moderno in genere si consigliano tavolini monocolore, dalle linee semplici e poco elaborate. Tuttavia chi sceglie un arredo minimal potrebbe preferire un tavolino più lavorato, per portare una nota di originalità all’ambiente.

Tavolino Strike, raffinato e originale

Raffinato e originale è proprio il tavolino Strike, disponibile sia in versione rettangolare che quadrata e caratterizzato da fasce di diverse finiture nel top in diversi stili:

– Natural Style, con una combinazione di materico nodato chiaro, vetro hot 327;

– White Style, con finiture bianco gesso e vetro madreperla 324;

Glamour Style, con una combinazione di finiture poro aperto hot 227, vetro smoke 328 e materico maya bronze.

Per ogni stile il basamento può essere scelto nelle finiture metallo opaco a disposizione.

Le dimensioni sono 2 per ogni versione, rettangolare e quadrata, per potersi adattare ad ogni esigenza in termini di spazio. Se poi si dispone di un living di grandi dimensioni, è possibile accostare più tavolini dello stesso stile o di stili diversi, per creare il progetto d’arredo più in linea con le proprie idee.

Le fasce nel top giocano con le diverse matericità, tra vetro, poro aperto e l’incredibile sensazione tattile del Maya Bronze; per tutti questi motivi il tavolino Strike, non è un semplice tavolino con mera funzione d’appoggio, ma diviene un vero e proprio alleato nel configurare lo stile del living, un oggetto di design che sorprende e cattura gli sguardi.