Librerie Tag

Come arredare una zona living di dimensioni ridotte senza rinunciare alla libreria.

Le abitazioni moderne si caratterizzano molto spesso per la ristrettezza degli spazi che impone di inserire solo elementi essenziali per il loro arredo e che sappiano valorizzarli con eleganza e funzionalità. La soluzione migliore è optare per mobili modulari e versatili, dal concept moderno che possano definire lo stile all’ambiente e non farlo sembrare piccolo. In una zona living, gli elementi che non possono mancare sono un divano, un tavolino, un mobile dove posizionare la tv e una libreria. Naturalmente l’arredo deve essere proporzionato all’ampiezza della stanza, se questa è di piccole dimensioni una valida idea per non rinunciare a nessun arredo è rappresentata dalle librerie dal design compatto e multifunzione.

5 suggerimenti utili per arredare il proprio soggiorno scegliendo elementi dal design contemporaneo

Il soggiorno è la zona della casa in cui si trascorre più tempo: i bambini si divertono e giocano, i più grandi sorseggiano un bicchiere di vino davanti alla tv rilassandosi sul divano. Per essere accogliente, ma allo stesso tempo moderno e in linea con lo stile contemporaneo, la cura dei dettagli è un elemento essenziale. Il modo in cui i vari elementi d'arredo vengono organizzati in funzione dello spazio, può modificare completamente l'atmosfera. A volte basta semplicemente accostare un tessuto a un elemento per ottenere un effetto diverso.

È un problema comune a molte persone possedere un'enorme quantità di libri, vecchi e nuovi, di categorie e formati diversi che, se non riescono a stare tutti in un solo scaffale, impongono la necessità di un'organizzazione più complessa dello spazio della nostra casa. Creare una grande libreria ad unico scaffale a parete capace di raccogliere tutti i volumi, è una soluzione che oggi appare poco moderna e un tantino “passè”: fa sì che il salotto assomigli più ad una biblioteca antica che ad un elegante salotto di un appartamento contemporaneo. La soluzione opposta, che consiste invece nell'organizzare i libri in scaffali diversi che occupino diverse zone della stanza, non è particolarmente adatta alle case di oggi, che sono sempre più piccole, e prive di salotti così grandi e tali sfruttare le librerie come separé per delimitare zone diverse della stanza.

Trend autunno 2015: arredamento con elementi in metallo

Le tendenze arredo si evolvono in ogni stagione, suggerendo novità che riguardano non solo i colori e le forme, ma anche i materiali. Se all’inizio di quest’anno la moda suggeriva di rendere più accogliente la casa con mobili dalle linee soft e dai colori tenui, il trend per l’autunno 2015 è l’arredamento con elementi in metallo. Tavoli, sedie, librerie e complementi d’arredo nelle tendenze della prossima stagione vengono rivisitati e reinterpretati con materiali nuovi, come il metallo, per renderli più in linea con i tempi e conferirgli una nuova giovinezza e lucentezza. Il metallo è un materiale resistente e solido, facile da lavorare, modellare e colorare; combinato con il legno permette di creare degli elementi d’arredo eleganti e anticonvenzionali, in grado di dare nuova vita ad oggetti classici.

Atlante: molto più di una libreria

Lo spazio non basta mai: le nostre case sono sempre più piene di oggetti, cui trovare una sistemazione ordinata e definita. Le composizioni sono soluzioni di contenimento per il soggiorno che nascono proprio da questa necessità, di organizzare e suddividere gli spazi in modo ottimale e soprattutto funzionale: delle vere e proprie pareti attrezzate, con spazi per tv e Hi-Fi, pensili, ante, mensole, cassetti e cassettoni.