Stile industriale: new mood per le camere da letto

Stile industriale in camera da letto

Stile industriale: new mood per le camere da letto

IMMAGINI DI ARCHIVIO

In una società in continua evoluzione, il nuovo che avanza è spesso un richiamo al passato, con la voglia di sperimentare e innovare partendo da qualcosa che già esiste. Lo stile industriale mette le radici proprio in questa filosofia concettuale: nelle grandi fabbriche e industrie del Novecento, infatti, più che al contenuto in fase di progettazione si badava alla sostanza. Un ambiente non doveva essere bello ma funzionale: per raggiungere questo scopo gli architetti e gli ingegneri studiarono varie soluzioni, che erano sempre scevre di inutili fronzoli e dove metalli e materiali grezzi giocavano un ruolo da protagonisti. Con il tempo le industrie si sono evolute ma lo stile industriale è sopravvissuto ed è entrato di prepotenza nelle abitazioni.

Lo stile industriale oggi è presente soprattutto negli spaziosi loft, con una diffusione particolarmente ampia a New York e nelle grandi città metropolitane, dove i vecchi edifici industriali sono stati convertiti in abitazioni di grande pregio e charme, grazie all’abile lavoro degli architetti hanno saputo mantenere intatte le caratteristiche industriali diventando, però, dei luoghi confortevoli in cui abitare.
Dapprima solo nella zona living e in seguito nella zona notte e nelle camere da letto, lo stile industriale ha conquistato il cuore di migliaia di persone che, anche se non hanno la fortuna e il privilegio di entrare in possesso di un vecchio magazzino industriale in mattoni, vogliono comunque riprodurre nella loro casa il fascino antico dello stile industriale.

Gli elementi caratterizzanti

Cosa contraddistingue una camera da letto in stile industriale? Ovviamente l’apparente poca cura nella definizione dei dettagli. Mattoni a vista, acciaio e legno grezzo sono i principali ingredienti necessari per donare alla propria camera un mood industriale.
Non tutti possono contare su una struttura originaria della casa in mattoni rossi da portare alla luce ed esaltare, per questo motivo si può ovviare sfruttando i rivestimenti murali da applicare sul muro ricoprendo la parete originale, disponibili nei principali negozi di bricolage e fai da te.
Particolare importanza assume inoltre la scelta dell’illuminazione: meglio utilizzare faretti e applique che riproducono con linee moderne gli antichi sistemi di illuminazione.
Di estrema importanza è poi il pavimento: gli amanti dello stile industriale puro potranno optare per il cemento, materiale molto alla moda negli ultimi anni, che una volta lucidato ha una resa molto particolare. Vanno benissimo anche i pavimenti in pvc, siliconi e, per i più chic e alternativi, i pavimenti in legno grezzo. I difetti e l’aspetto vissuto del legno sono una componente d’effetto per una eccellente riuscita.
In assenza di mattoni a vista, inoltre, le pareti possono essere vestite con carte da parati per ricreare un aspetto metropolitano.

 

L’arredamento

Per l’arredamento spazio libero alla fantasia: i letti, purché moderni, possono essere scelti tra modelli in ferro battuto e in pelle, legno o anche alternativi. Come il nuovo letto Skyline con testata imbottita e rivestita di vari tessuti e impreziosita di decori sartoriali come la trapuntatura a filo lungo nei pannelli, e comode tasche porta riviste, lettore e-book o occhiali. I comodini e comò possono essere scelti tra la collezione Athena, optando per un laccato opaco Madreperla con inserto maniglia in vetro Smoke 328. I complementi d’arredo devono avere l’aria vissuta e richiamare le fabbriche, quindi via libera al ferro e al metallo, senza dimenticare elementi decorativi come opere d’arte, macchinari d’epoca e oggettistica varia.
Infine l’armadio deve unire i bisogni di organizzazione dello spazio con l’attenzione per l’estetica e il design; a questo proposito il nuovo armadio Medea in laccato poro aperto Piombo 229 con pannello anta in tessuto a richiamare quello della testata del letto Skyline, dona alla stanza di stile industriale una continuità stilistica grazie alla scelta dei tessuti e alla finitura da loft metropolitano.