Sala da pranzo in stile metropolitano: tavolo Brigitte o tavolo Wire?

Dala da pranoz in stile metropolitano, Tomasella

Sala da pranzo in stile metropolitano: tavolo Brigitte o tavolo Wire?

La sala da pranzo è tra gli ambienti più vissuti in una casa. E’ il luogo di convivialità per eccellenza che riunisce ed unisce, e che vede avvicendarsi momenti felici e gioiosi da trascorrere con chi si ama. Che si stia tra parenti o amici, sedersi insieme intorno a un’accogliente tavola imbandita è sempre piacevole.
Ecco che la scelta del tavolo con cui arredare la propria sala da pranzo, è davvero importante. Le variabili tra cui scegliere sono davvero molte e si alternano tra forme, materiali, dimensioni. Ognuno di questi elementi è studiato per rispondere alle più diverse esigenze, che siano esse di spazio e dimensioni, o legate a una questione di stile e gusto.

Lo stile metropolitano

Un trend che sta conquistando ormai da tempo il cuore di molti, è lo stile metropolitano. Spesso anche protagonista nelle prime pagine e nelle copertine di riviste dedicate al settore dell’arredamento e dell’interior design, è perfetto per abitazioni dove a spiccare vuole essere il carattere. A marcare lo stile metropolitano sono linee e materiali che dettano uno stile minimal e deciso. Colori e forme conferiscono all’ambiente un carattere che richiama quello delle grandi città metropolitane. In tal senso, il vetro, il legno, il metallo, le linee ben definite e i colori sono tutti elementi che concorrono a dare vita ad uno stile metropolitano perfetto.

Il tavolo da pranzo

Per ottenere uno stile metropolitano ogni elemento deve essere scelto con attenzione al fine di mantenere un equilibrio di stili, colori e conferire il giusto carattere all’ambiente. Il tavolo, all’interno di una sala da pranzo è protagonista indiscusso. Ma come fare per non sbagliarne la scelta? Il primo importante elemento da tenere in considerazione, riguarda le dimensioni. Inserire un elemento troppo grande o al contrario troppo piccolo in un locale, può comprometterne non solo il design, ma anche l’aspetto più pratico. Se in un ambiente piccolo viene inserito un tavolo troppo ampio è facile che la sala risulterà scomoda da vivere.

Il tavolo Brigitte e il tavolo Wire firmati Tomasella sono un esempio di diversità dello stesso stile. Il tavolo Brigitte, delizioso nella forma, nei dettagli, negli accostamenti cromatici si presenta con una forma rotonda che si colloca perfettamente in ambienti meno spaziosi. Il suo piano è disponibile in molte finiture: materiche, laccate, ma anche grafiche, e il basamento in tondini di metallo lo collocano con precisione e identità all’interno di un contesto metropolitano.

Stesso stile per il tavolo Wire in cui metallo e legno si coniugano sapientemente e danno vita a un elemento di alto design dove di sicuro a spiccare è l’originalità dettata dalle forme. Ampio nelle dimensioni, il tavolo Wire è perfetto per riempire ambienti spaziosi e ospitare momenti da imprimere nella memoria. Elegante e raffinato, è caratterizzato da un basamento in metallo che con intrecci ricercati sostiene un top di forte spessore. Ideale per chi ama uno stile deciso e forte e che vuole essere indiscusso protagonista.


Brigitte o Wire? La scelta non è semplice, ma ognuno di questi tavoli per la sala da pranzo, è lo specchio di uno stile metropolitano e una volontà di arredare con gusto la propria casa.