Come organizzare la tavola delle Feste natalizie

Tavola delle Feste con Doppio Passo di Tomasella

Come organizzare la tavola delle Feste natalizie

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Elegante e ben organizzata la tavola delle Feste deve saper rendere l’ambiente accogliente

Il Natale e le altre Feste rappresentano l’occasione per trascorrere dei piacevoli momenti con parenti e amici e condividere con loro il pranzo o la cena. Organizzare l’ambiente e l’arredamento è fondamentale per creare delle atmosfere uniche e rendere elegante e ospitale la zona living. Uno degli elementi più importanti è la tavola delle Feste, che deve essere abbastanza grande per contenere tutti gli ospiti e allestita in modo da renderla in sintonia con lo stile tipico del Natale.

Ecco qualche idea per organizzare la tavola delle Feste.

Il tavolo: moderno e trasformabile

Il vero protagonista di ogni pranzo o cena è il tavolo, dove si riuniscono tutti gli ospiti per degustare i pasti e per scambiarsi opinioni, storie e aneddoti. La scelta di questo complemento d’arredo deve essere fatta tenendo conto della dimensione del living in cui deve essere inserito. Naturalmente se lo spazio è abbastanza ampio un tavolo rettangolare che possa contenere otto o dieci persone è la soluzione ideale. Mentre se l’ambiente è più contenuto, è più opportuno optare per tavoli allungabili, che all’occasione possono trasformarsi e ampliare il numero di sedute. Per quanto riguarda lo stile, esso deve armonizzarsi con il resto dell’arredamento.

[pullquote align=”right” cite=”” link=”” color=”” class=”” size=””]Doppio Passo: linea essenziale per un tavolo elegante e raffinato[/pullquote]Un tavolo che concilia diverse esigenze è Doppio Passo, del Tomasella. Realizzato in frassino cenere, rovere termocotto o con finitura laccata a poro aperto, ha una linea essenziale e moderna, che lo rende elegante e raffinato. Il tavolo è dotato di due pratiche prolunghe, che lo rendono ideale per un uso quotidiano, quanto funzionale quando, una volta aperto, raggiunge i due metri e ottanta di lunghezza, potendo ospitare comodamente fino a dodici persone.

La biancheria e i complementi d’arredo della tavola

La tavola delle Feste deve essere abbellita con complementi e biancheria che trovino ispirazione dei colori e nelle fantasie tipiche del Natale o dell’evento da festeggiare. Una tovaglia in lino, in colori naturali e tenui, arricchita di ricami o decori dorati, è una valida idea per dare tocco di eleganza all’ambiente. Una valida alternativa, più moderna e giovane, è costituita dall’utilizzo di runner che delimitano i posti tavola, accompagnati magari da un centrotavola nei colori scelti per le decorazioni natalizie. Anche la creazione di segnaposti può diventare un elemento di decorazione, e, posizionati a fianco del piatto o sopra il tovagliolo, possono dare carattere alla tavola delle Feste.

LEGGI ANCHE: ATMOSFERA NATALIZIA GRAZIE ALL’ARREDO SCANDINAVO