Un letto che ha un’anima sola ma infinite sfaccettature

Letto matrimoniale moderno Marlena, Tomasella

Un letto che ha un’anima sola ma infinite sfaccettature

Tomasella presenta Marlena, un letto di design che si nutre di contrasti e che può essere declinato in una finitura tanto inedita quanto ricca di fascino: il rovere carbone

La camera da letto si fa sempre più moderna ed elegante. Cambiano i colori e le finiture, ma anche le atmosfere. Trasmettere calore diventa la mission insita in ogni dettaglio: dimenticate, perciò, la fredda raffinatezza del total white e preparatevi ad accogliere, in netto contrasto con il passato, tinte molto più calde e accoglienti. Nella stanza padronale, da questo momento in poi, sono i contrasti materici e cromatici a farla da padrone.

Testiera e giroletto in contrasto: quando lo stile industriale si fonde con quello retrò

Quanto le cose siano cambiate lo si evince, d’altro canto, anche solo dando un’occhiata alle ultimissime novità in fatto di design. Rende perfettamente l’idea il nuovo letto Marlena di Tomasella, una proposta che si contraddistingue per unicità e mix armonico di diversi materiali: l’imbottitura che rende la testiera soffice al tempo stesso avvolgente dialoga in un linguaggio di contrasti materici con il giroletto solido e ricco di personalità.

Una finitura rovere carbone per spazzare via la monotonia delle camere ultramoderne

Se poi il giroletto è scelto nella nuova finitura rovere carbone, il fascino della camera da letto sarà semplicemente unico. La struttura rigorosa del giroletto, infatti, si sposa benissimo con questa finitura dal sapore industriale e un po’ retrò e potrà essere accostata, all’occorrenza, da comò e comodini di tutt’altro genere, in maniera tale da creare un ambiente elegante e raffinato.

Il calore della finitura rovere carbone è poi vivacizzato dalle cuciture verticali che animano la testiera del letto, donando movimento e mood metropolitano ad un letto che si presenta come un inno alla più raffinata lavorazione artigianale.