LE NUOVE TENDENZE PER I COMPLEMENTI VISTE AL SALONE DEL MOBILE 2019

LE NUOVE TENDENZE PER I COMPLEMENTI VISTE AL SALONE DEL MOBILE 2019

Solo pochi giorni fa si concludeva la rassegna internazionale dedicata alle novità del settore arredamento: lo stand di Tomasella è stato sicuramente uno dei riferimenti per raccogliere molteplici spunti e proposte inedite, grazie alla varietà di soluzioni avanzate sia per la zona notte che per la zona giorno.

Grande rilievo è stato dato alle nuove finiture con cui è possibile decorare il proprio living (ma anche la camera da letto), grazie alla presentazione di ben sei finiture nuove tra effetti materici e nuove declinazioni legno. Un esempio è la madia Remix, dove il materico rovere Carbone incontra il laccato opaco Pesca riproponendo una soluzione vista in occasione della passata edizione del Salone del Mobile, ora impreziosita negli abbinamenti possibili.

Madia Remix

 

Non meno protagonisti i tavoli: Halley, contraddistinto da un importante piano in finitura hpl e un basamento metallico che richiama la stella cometa più famosa: il tatto piacevole e la preziosa lavorazione lo rendono un oggetto di impatto che eleva il soggiorno a uno status nobile e inconfondibilmente elegante.

Wire, dal canto suo contraddistingue la zona giorno nel contrasto tra piano autorevole e basamento dalla struttura ancora più “eterea” che valorizza il gioco di intrecci metallici dallo spessore minimale.

Tavolo Wire

Poliedrica, versatile, personalizzabile: la madia Vinci vive di accostamenti sempre diversi e di possibilità compositive “senza fine” grazie alle configurazioni ad anta o a cassetto e alle nuove finiture Graniglia, Piasentina e Noce Cannettè, tramite le quali abbellire gli spazi domestici. I suoi frontali sono impreziositi da un profilo metallico da cui viene ricavata una presa maniglia ergonomica per una comoda apertura.

Madia Vinci

Caratteristica per la sua presenza, del resto, la madia vetrina Nina: un salto indietro nel tempo a quello stile che grazie al vetro cannettato (che ingentilisce anche i fianchi) è stato reso atemporale, contenendo gli oggetti desiderati con la seducente peculiarità del vedo non vedo.

Vetrina Nina

Raffinata nella sua sospensione, aristocratica come il suo nome, Sir è la madia gentile, dalle linee pulite e semplici con un intelligente piano d’appoggio protetto su tre lati. Un tocco di classe che asseconda la funzionalità, come la storia delle proposte d’arredamento Tomasella ci insegna da sempre. Tomasella, da sempre attenta anche alle piccole cose, ci regala delle composizioni eleganti con le nuove mensole metalliche Snake, personalizzabili in 23 colori.

Madia Sir