La nuova maniglia Regolo: tra geometria ed eleganza

maniglia Regolo di Tomasella

La nuova maniglia Regolo: tra geometria ed eleganza

Il settore dei mobili è un settore magmatico, in continuo movimento, sempre votato alla scoperta di nuovi modi di rivoluzionare la nostra casa con una ricerca che passa anche, e soprattutto, attraverso i piccoli dettagli. Per questo motivo è fondamentale stare al passo con le novità e, anzi, esserne promotori.

La continua ricerca stilistica di Tomasella ha portato l’azienda di Brugnera (PN) a realizzare un nuovo dettaglio, un sistema maniglia denominato Regolo. Presentato in anteprima assoluta alla scorsa edizione del Salone del Mobile di Milano con altre segni stilistici che vogliono divenire cifra di design distintiva, Regolo va a impreziosire la zona giorno, per renderla viva, elegante e capace di distinguersi.

Regolo: nuova verve alle Composizioni per arredare la zona living

Prendendo come punto di partenza la maniglia a gola, Regolo interpreta il movimento geometrico delle linee per dare nuova verve al living.
La possibilità di giocare nella scanalatura del sistema maniglia con finiture tono su tono oppure a contrasto, contribuisce a creare un gioco di movimento che supera la linearità delle forme inserendosi nei volumi di basi e pensili delle composizioni per arredare il living.

La versatilità della nuova maniglia Regolo non si esaurisce nella scelta cromatica e stilistica, infatti si adatta anche ai diversi tipi di ante: che si tratti delle ante di uno scaffale, con apertura dal basso, piuttosto che di quelle di un pensile oppure di una madia, con apertura dall’alto, la maniglia dà carattere a tutti i tipi di mobile.

Le linee pulite ed eleganti dei mobili che integrano Regolo permettono di coniugare design, estetica e funzionalità: essendo il punto d’incontro di tutte queste esigenze, questa linea è il trait-d’union tra la modernità e l’eleganza.

Attraverso la sua linea e i contrasti che crea, il sistema maniglia Regolo riesce a produrre un gioco di movimenti che cattura lo sguardo e colpisce per la raffinatezza. Le combinazioni possibili in quanto a colore e posizionamento sono molteplici, ma il risultato sarà sempre quello di un arredamento moderno e geometrico, quanto ricercato ed elegante.