Utilizzare le grafiche per tornare ai Seventies

Madia Krea, stile Seventies

Utilizzare le grafiche per tornare ai Seventies

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Come ricreare un arredamento stile Seventies utilizzando le grafiche di spirito groovy che più lo caratterizzano

Quando si ripensa agli anni Settanta, i primi ricordi che tornano alla mente sono i cromatismi grafici di stampe optical e tessili flower-power, oppure le micro-geometrie e l’effetto mosaico delle pareti.
Per riconnettere la casa con quell’atmosfera di opposti, un po’ hippie e un po’ disco, sono sufficienti alcuni semplici accorgimenti, che riguardano soprattutto accostamenti, soluzioni decorative e mescolanza delle texture: dal laccato lucido al materico opaco e dalle fibre naturali alle stampe etniche. Sarà per quel mood rilassato e cool che è ridiventato trendy anche sulle passerelle?

1) Optare per i cromatismi

L’accostamento di colori chiari e nuance vitaminiche è uno dei punti fermi dell’arredamento stile Seventies. Mantenendo inalterata quell’esplosione di colori che ha fatto la storia, si riesce a richiamare alla mente quell’allegria scanzonata di cui è intrisa la discomusic. La palette classica è rappresentata dai toni caldi, con particolare insistenza sulle nuance che vanno dall’arancio al caffè. L’effetto groovy potrà essere ricreato disponendo mobili, tessili e complementi in completo accordo, selezionando al massimo tre-quattro colori.

A spezzare l’insieme ci penseranno veloci pennellate nei colori neutri come bianco, nero e nude.
Più fresca e contemporanea invece, è la corrente che vede mixare tra loro colori freddi e acidi come il kiwi, il melone, l’acquamarina. In questo caso, l’obiettivo è vestire la propria casa di un’aura hippie, che si può riprodurre solo mixando tra loro nuance e materiali diversi.

2) Giocare con linee, forme e materiali

Per arredare, saranno sufficienti mobili e complementi dallo stile minimal ma dalle forme sinuose, ne sono un esempio i divani futon e i tavolinetti da caffè con piantana, le poltrone avvolgenti, le sedie a uovo e i pouf futuristici.
Linee e forme sono in grado di dare vita anche a quella teoria cromatica nota con il nome di pop art. Oltre ai classici bianco e nero, i mobili possono aiutare a riprodurre la scacchiera di colori tipica dell’arredamento stile Seventies, con struttura e rifiniture. Ne è un esempio Composizione A007 di Tomasella, con contenitori sospesi e pensili in laccato opaco nei toni del madreperla, del pomice e dell’arancio.

3) Dipingere con la spazialità

Utilizzando gli spazi, si può ridecorare la propria casa secondo lo stile Seventies senza alleggerire troppo il portafoglio. Basta utilizzare pochi arredi di gusto basic da accostare tra loro selezionando accuratamente le disposizioni tra le superfici, un po’ come se ciascuna stanza fosse una tela di Mondrian. A questo proposito può tornare utile Krea, la boiserie di Tomasella, personalizzabile con moltissime grafiche a disposizione e che si unisce alla mensola sottile in metallo laccato, per aiutare a creare dei display sempre nuovi di oggetti e libri.

4) Usare la geometria nelle decorazioni

Complementi e tessili possono aiutare a ricreare un arredamento stile Seventies con poco, il trucco sta nell’ammantare mobili minimali di un unico colore con biancheria, accessori e stoviglie in geometrie ottiche o pattern floreali.
Per copiare lo stile anni ’70, si può infatti imboccare il percorso più sicuro, quello rappresentato dalle fantasie optical. La parte del leone è riservata al bianco e al nero, da combinare tra loro secondo micro e macro-geometrie come righe e pied-de-poule: rock le prime, sofisticato il secondo.
Similmente si possono decorare le superfici, associando tra loro anche nuance vivaci: pareti con macro-grafiche e pavimenti fantasia. Una soluzione smart è data dalla carta da parati WPT537 di Tomasella, utilizzabile per i vani a giorno Petalo con arredamento stile Seventies fluo in total look per il living.

Mentre per la camera padronale c’è la carta da parati WPT509, un nido d’ape in multicolor da unire a mobili dalle linee geometriche e pulite della collezione Vip Cristal.

Salva

Salva

Salva