Composizione A116: toni chiari e giochi di volumi aperti e chiusi nel soggiorno moderno

Composizione A116, soggiorno moderno, Tomasella

Composizione A116: toni chiari e giochi di volumi aperti e chiusi nel soggiorno moderno

I toni chiari sono ormai un dettaglio irrinunciabile dell’arredamento moderno. E non solo perché una palette cromatica composta da tinte pastello e colori neutri è in grado di rendere l’atmosfera di ogni ambiente piacevolmente rilassante, ma anche perché certe tonalità si abbinano in maniera ottimale agli arredi e ai complementi che sono in voga oggi.

Legno e toni chiari: perché questo abbinamento va per la maggiore?

Basti pensare che una delle combinazioni più apprezzate dagli architetti contemporanei è quella che vede la finitura legno legarsi alla perfezione con le infinite sfumature del grigio, del beige e del bianco. Un contrasto di gran tendenza capace di esaltare la bellezza di qualunque ambiente: starà bene in una stanza di stile contemporaneo ma anche in un open space dal sapore squisitamente metropolitano perché, appunto, si fregia di un’incredibile versatilità.

Ante richiudibili e ripiani a vista per un soggiorno moderno o contemporaneo

Ma l’arredamento contemporaneo, oltre che sui toni chiari, si regge anche su un altro must tutto da scoprire: quello dei volumi chiusi che si sposano con quelli aperti, movimentando l’aspetto generale della stanza e dando ai proprietari della casa la possibilità di sfruttare in modo diversificato gli spazi a disposizione. Nicchie e mensole a vista sono l’ideale per chi ama esibire soprammobili d’un certo tipo: vasi, libri e complementi d’arredo, mentre gli spazi chiusi – provvisti, a seconda dei casi, di ante a ribalta o chiusure a scomparsa – sono perfetti per conservare ciò che preferiamo non lasciare in bella vista alla mercé della polvere.

Le due tendenze s’incontrano in una parete attrezzata attualissima

Nella Composizione A116 di Tomasella, entrambe queste tendenze trovano spazio dando il meglio di sé. Vale per i toni chiari utilizzati per le finiture ma anche per il gioco di contrasti tra volumi chiusi ed aperti. Nel caso specifico dei colori, assistiamo al trionfo indiscusso dello splendido connubio tra tinte neutre e legno: materico e laccato fanno deliziosamente pendant in una parete attrezzata che è perfetta per un soggiorno moderno e alla moda e che conferirà all’intero ambiente un’atmosfera in stile nordico. Eccellente, poi, la distribuzione degli spazi: questa composizione, lineare ma raffinata, è provvista sia di scomparti richiudibili ad anta che di moduli aperti. Tra mensole, vetrinette e moduli sorprendentemente capienti, quello dello spazio non sarà più un problema, anzi, diventerà un pus da sfruttare in molti modi a seconda della propria personale esigenza d’arredo.