Arredare il soggiorno con creatività e colore

Composizione A906: arredare il soggiorno con colore e creatività

Arredare il soggiorno con creatività e colore

IMMAGINI DI ARCHIVIO

Arredo creativo in soggiorno

Il soggiorno è senza dubbio l’area della casa più vissuta, dove accogliere gli ospiti e dove passare momenti di relax seduti sul divano a guardare la tv o a leggere un buon libro. Di conseguenza deve presentarsi molto accogliente e ospitale, in grado allo stesso tempo di rispecchiare la personalità dei padroni di casa e lo stile seguito per arredarlo. Qualunque sia lo stile, o classico o moderno, dare un tocco di colore alla stanza adibita a soggiorno è basilare, sia perché influisce sulle sue dimensioni e sulla sua luminosità, sia per rendere l’ambiente più allegro o elegante in base ai soggetti grafici scelti per decorare e arredare.

Alcuni consigli per ottenere questi risultati per arredare il soggiorno:

  1. Dipingere le pareti con colori pastello o decorare con carta da parati.
  2. Usare tende dalla tinta leggermente più scura delle pareti.
  3. Scegliere un divano a tinta chiara sul quale far risaltare cuscini colorati.
  4. Personalizzare la stanza con complementi d’arredo colorati e originali.

Il colore delle pareti

Per dare un aspetto rilassante al soggiorno è consigliabile scegliere dei colori pastello per la tinta delle pareti. Se l’ambiente è ampio e luminoso è possibile optare per colori tenui come verde acqua o grigio cenere, se invece si hanno problemi di spazio meglio scegliere colori caldi come il giallo che da il senso dello spazio. Se si decide di decorare le pareti, è possibile utilizzare la carta da parati, ora molto di moda; si può scegliere di applicarla all’intera parete, preferendo decorazioni piccole che col tempo non stanchino come fiori e foglie per una tendenza più classica, oppure forme geometriche per creare uno stile più moderno.
Si potrebbe anche adottare la soluzione decorativa pittura e carta da parati assieme collocando solo una fascia di carta decorativa in una zona della parete. Ad esempio la nuova composizione A906 combina contenitori sospesi con l’elemento pensile Petalo in metallo laccato opaco applicato su carta da parati a disegno esclusivo Tomasella, per un look fresco e colorato del soggiorno.

La scelta dei tessuti

Il modo migliore per dare un tocco di colore al soggiorno, è scegliere delle tende colorate; l’importante è che il tessuto adoperato sia leggero, in modo da far filtrare al meglio la luce del sole e illuminare la stanza, e che inoltre si adotti una tinta leggermente più scura delle pareti per ottenere maggior contrasto. Si può inoltre scegliere come filo conduttore una determinata grafica da riportare su tende e cuscini da disporre sul divano o sulle poltrone.

I complementi d’arredo

Per riprendere il filo conduttore scelto per i tessuti, è possibile optare ad esempio per un tavolino Joy Decor, personalizzabile con varie grafiche in coordinato con i tessuti. Gli elementi sospesi Raster possono essere scelti in varie finiture di colore per meglio armonizzarsi alla palette scelta per la decorazione del soggiorno.

Arredare con colore e creatività il soggiorno, permette di ottenere ambienti luminosi o energizzanti a seconda della palette dei colori scelti come filo conduttore.