5 idee per arredare il soggiorno e renderlo uno spazio contemporaneo e di design

Arredare il soggiorno contemporaneo, Tomasella

5 idee per arredare il soggiorno e renderlo uno spazio contemporaneo e di design

5 suggerimenti utili per arredare il proprio soggiorno scegliendo elementi dal design contemporaneo

Il soggiorno è la zona della casa in cui si trascorre più tempo: i bambini si divertono e giocano, i più grandi sorseggiano un bicchiere di vino davanti alla tv rilassandosi sul divano. Per essere accogliente, ma allo stesso tempo moderno e in linea con lo stile contemporaneo, la cura dei dettagli è un elemento essenziale. Il modo in cui i vari elementi d’arredo vengono organizzati in funzione dello spazio, può modificare completamente l’atmosfera. A volte basta semplicemente accostare un tessuto a un elemento per ottenere un effetto diverso.

1. Arredare il soggiorno: la scelta del tavolo e delle sedie

Oggi esistono tante soluzioni per personalizzare tavoli e sedute. I materiali sono sempre più innovativi, così come i colori. Per un design contemporaneo vi consigliamo di puntare su materiali naturali uniti a vetro o acciaio. Le sedie possono variare nella forma e nel design: è importante, però, che offrano una seduta comoda e confortevole, come la sedia Tiffany.

LEGGI DI PIÙ: Tavolo e sedie, coppia da inventare

2. Arredare il soggiorno: lampadari e tessuti

I lampadari moderni possono essere cromati, satinati, arricchiti con elementi metallici o in vetro. Le forme sono le più disparate, in base al gioco di luci che si vuole ricreare. Anche i tessuti hanno la loro importanza. Le tende devono puntare all’essenziale, con colori tenui e delicati per dare maggiore luminosità alla stanza. I tappeti possono aiutarci a definire invece gli spazi, dividendo bene i vari angoli della zona living.

3. I mobili del soggiorno

Un soggiorno contemporaneo sarà caratterizzato da mobili molto lineari e dalle linee semplici. Grande spazio dovrà essere lasciato alla consolle su cui inserire televisori a schermo piatto, moderni impianti Hi-fi e qualsiasi altra apparecchiatura tecnologica. Indicate in questo caso, la Composizione A028 o la A029 con la particolarità del pannello scorrevole che nasconde la TV. Mensole, stampe, cornici metalliche e specchi riempiranno le pareti, che avrete dipinto scegliendo unicamente tonalità fredde. L’atmosfera deve trasmettere spazialità, innovazione e insieme eleganza.

4. I colori del soggiorno moderno

Come anticipato, le tonalità di un soggiorno contemporaneo dovranno rispettare alcuni canoni. I colori devono essere decisi e in forte contrasto. Potete spaziare dal verde al blu, dal bianco a tutte le tonalità del grigio. E’ fondamentale la possibilità di riprendere questo colore anche nei vari accessori ed elementi d’arredo. Si può giocare molto con gli accostamenti cromatici, creando un mix perfetto tra pareti e mobili.

LEGGI DI PIÙ: Tendenza black & white in salotto

5. I divani dallo stile contemporaneo

L’ultimo dettaglio da non trascurare è la scelta dei divani. Oltre al classico divano è possibile scegliere soluzioni componibili e modulari, come le poltroncine Soft o il pouf Flower componibile, da adattare in base alle proprie esigenze, posizionati di fronte alla TV. Lo spazio potrà anche essere arricchito anche da pouf di vari colori e dimensioni, come il Cookie.
Seguendo questi consigli, arredare il soggiorno in stile contemporaneo sarà semplice e garantirà di certo un risultato finale di grande effetto.