febbraio 2015

Se volete regalare una nota di carattere alla vostra stanza da letto, Maxim di Tomasella è il letto che fa per voi. La testata alta e più larga rispetto alla base regala al letto e all’intera camera un tocco molto personale e deciso, che non lo fa passare inosservato. Un letto moderno importante nella sua semplicità, ideale e comodissimo per chi ama leggere seduto a letto. Tanti sono i tessuti e le fantasie disponibili a campionario: cotone, lino, pelle, ecopelle, tinta unita, floreali, rigati, optical, spinati e la lista non finisce qui.

I nomi madia e credenza richiamano alla nostra mente immagini di mamme o nonne che vi riponevano con ordine e cura provviste o corredi. Ci chiediamo: esistono ancora? Assolutamente sì: si tratta di mobili contenitori, apprezzati da secoli per la loro grande utilità e che continuano ancor oggi a vivere nelle nostre abitazioni, con nuove forme e funzionalità ma per rispondere sempre alla stessa esigenza di spazio. Chi li colloca in cucina, chi nella zona living: le madie organizzano gli spazi ospitando servizi e biancheria da tavola, così come altri oggetti di uso quotidiano. In cosa si differenziano le madie dalle credenze? Le madie si sviluppano più in lunghezza che in altezza, mentre le credenze hanno un’altezza superiore.